Sky celebra la Giornata mondiale della Terra con un palinsesto completamente dedicato alla salvaguardia dell’ambiente. Impegnata già da tempo a raccontare tematiche ambientali e a fare la differenza nella salvaguardia degli oceani, attraverso le sue campagne e la sua programmazione, anche in occasione della 50^ Giornata Mondiale della Terra, propone una straordinaria selezione di documentari, film e programmi pensati per coinvolgere e rendere più consapevoli gli spettatori. Durante la settimana della Terra – dal 20 al 26 aprile – su Sky Arte, Sky Cinema, National Geographic, Discovery Science, laF e i canali per bambini DeA Junior e Cartoon Network saranno trasmessi programmi selezionati per l’occasione, disponibili anche on demand. 

Tra i titoli in onda su Sky Arte, il docufilm in prima visione tv Antropocene – L’epoca umana (mercoledì 22 aprile, alle 21.15) che mostra qual è l’impatto umano sul nostro pianeta, raccontando quello che sta accadendo dalla metà del XX secolo, in seguito ai profondi e drammatici cambiamenti che hanno portato all’epoca dell’antropocene, ovvero, una fase della scala geologica in cui l’uomo ha portato il pianeta oltre i suoi limiti naturali. Saranno riproposti anche Il sale della Terra (mercoledì 22 aprile alle 23) di Sebastiao Salgado e a seguire Ice on Fire, il documentario prodotto da Leonardo Di Caprio, presentato alla 72^ edizione del Festiva di Cannes, che esplora e si interroga sui cambiamenti climatici, il drammatico e inesorabile scioglimento dei ghiacci e le possibili soluzioni per abbassare la temperatura globale. 

Sky Cinema, invece, propone la prima visione del film La Donna Elettrica (mercoledì 22 aprile, alle 21.15 su Sky Cinema Due), pellicola che racconta la storia di Halla, una cinquantenne che nasconde un grande segreto: è l’ecoterrorista a cui il governo e la stampa danno la caccia da mesi per i ripetuti sabotaggi che ha compiuto contro le multinazionali siderurgiche che stanno attentando alla sua splendida terra. 

Su National GeographicJane Goodall – Un futuro per la Terra (mercoledì 22 aprile alle 20.55 su National Geographic), il documentario racconta 30 anni di impegno della primatologa in difesa degli scimpanzè e per la sensibilizzazione delle nuove generazioni. 

Su Discovery Science, da lunedì 20 a venerdì 24 aprile tutti i giorni dalle 17.30 alle 20.10, verrà proposto il meglio dei titoli dedicati alle tematiche ambientali, tra cui Come funziona la TerraDisastri moderniCose di questo mondo

Anche laF celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta con l’anteprima assoluta di 2040 – Salviamo il pianeta!(mercoledì 22 aprile, alle 21.10 su laF), il documentario di Damon Gameau sulle speranze per il nostro futuro. Immaginando un futuro migliore per la figlia – che nel 2040 avrà 26 anni – il regista viaggia alla scoperta delle zone del mondo in cui uomini e donne si impegnano ogni giorno per fare fronte attivamente ai cambiamenti climatici.

Tanti gli appuntamenti green anche per i più piccoli. Da lunedì 20 aprile ogni giorno alle 8.15, 13.40 e alle 20, Cartoon Network propone le clip realizzate da Simone Albrigi, il talentuoso fumettista italiano in arte Sio, famoso per il suo canale YouTube Scottecs, con il progetto Ciaotoon Network- Inquinamento, ciao ciao!

Su DeA Junior dal 20 al 26 aprile alle 15.10 ci sarà una programmazione dedicata con Viva la natura! che sensibilizza i più piccoli sul tema della salvaguardia della natura.

Una selezione di titoli è disponibile anche on demand su Sky, insieme ad altri film a tema come il celebre Erin Brockovich – Forte come la verità, interpretata dall’attrice Premio Oscar® Julia Roberts, che sfida una multinazionale per risarcire una comunità contaminata da acque radioattive; Local Hero, in cui un intermediario di una raffineria decide di mettersi contro la propria azienda e ancora Qualcosa di straordinario, la vera storia di un reporter e una volontaria di Greenpeace che si mobilitano per salvare tre balene intrappolate nei ghiacci. 

Anche Sky TG24 celebrerà la Giornata mondiale della Terra: in particolare, in questo momento di emergenza mondiale, approfondirà durante tutto il giorno il rapporto tra l’ambiente e la pandemia: dagli ingenti investimenti del Green New Deal, frenati dalla diffusione del virus, a come il coronavirus modifica e modificherà i nostri stili di vita e il nostro rapporto con la Terra.

In occasione della Giornata della Terra 2020, anche Sky Sport 24 racconterà i quattro elementi naturali (aria, acqua, terra, fuoco) e la correlazione che può esserci tra essi e lo sport. L’ARIA nei “voli” degli atleti Sara Simeoni (salto in alto) e Armand Duplantis (record salto con l’asta), nelle schiacciate dell’ex campione NBA Michael Jordan e nei gol “in sospensione” di Cristiano Ronaldo. L’ACQUA come “essenza” del nuoto, della vela, del canottaggio e di tutti gli sport acquatici, la TERRA come “humus” di quelle discipline dove il terreno di gioco diventa determinante (erba, terra rossa e cemento nel tennis, il “green” nel golf, la sabbia nel beach volley, solo per citarne alcuni). Infine il FUOCO, rappresentato dal simbolo di tutti gli sport, la fiamma olimpica