X Factor, due eliminati nel terzo live show

La terza puntata dei live di X Factor si chiude con una doppia eliminazione. Dopo l’opening di Samuel, Malika e Sfera, ci sono state due manche in cui tutti i dieci concorrenti in gara hanno dovuto lottare per conquistare il posto per la prossima settimana.

Prima manche, prima eliminazione

Inizia con il botto il terzo live: nella prima manche un minuto di esibizione per ogni concorrente. Al termine, la prima eliminazione. I dieci concorrenti in gara si sono sfidati sui loro cavalli di battaglia. A votare l’eliminato solo il pubblico da casa, senza possibilità di salvare nessuno da parte dei giudici. Al momento del giudizio, passano indenni la prima manche le squadre di Malika, Samuel e Sfera. I tre concorrenti a rischio eliminazione sono stati gli Over di Mara Maionchi: Nicola, Eugenio e Marco, quest’ultimo il primo eliminato della serata.

La seconda manche

Classica, a differenza della prima, la seconda manche della puntata. Dopo l’eliminazione di Marco, i nove concorrenti ancora in gara si sono sfidati con le assegnazioni dei propri giudici.

I primi ad esibirsi sono stati i Booda. Il gruppo guidato da Samuel ha confermato quanto detto nelle precedenti puntate e si è dimostrato all’altezza del pezzo assegnato. Ha convinto i giudici anche Nicola, la cui esibizione è sembrata migliore della scorsa puntata. Giudizi complessivamente positivi anche per Sofia, Lorenzo e Giordana. Eugenio anticipa l’inedito portando il suo brano “Cornflakes”, giudicato molto bene dai quattro giudici. Giudicato positivamente Davide, chiudono nel migliore dei modi i Seawords che si confermano uno dei punti forti di X Factor.

Al termine della seconda manche il pubblico, attraverso il televoto, ha deciso i due concorrenti da mandare all’ultimo scontro: Lorenzo e Giordana.

L’ultimo scontro

I giudici si sono trovati a dover decidere immediatamente chi eliminare tra Lorenzo e Giordana. I due concorrenti all’ultimo scontro non si sono esibiti sul loro cavallo di battaglia avendolo già portato nella prima manche. La giuria ha così deciso, con tre voti contro uno, di eliminare Lorenzo, della categoria Under Uomini.