Sofia Tornambene, X Factor © Foto Sky

Si è conclusa con la vittoria di Sofia Tornambene la tredicesima edizione di X Factor. I quattro finalisti hanno regalato grandi performance sul palco del Mediolanum Forum. Queste sono le nostre, ultime, pagelle sulla tredicesima edizione di X Factor.

Davide Rossi, 8: si classifica in quarta posizione. Nel duetto con Robbie Williams ci è piaciuto molto. Nel complesso il percorso di Davide è stato altalenante. Forse, a volte, “penalizzato” dalle assegnazioni non sempre centrate di Malika, Davide ha sempre ovviato con buone performance.

Sierra, 9: nulla da dire ai terzi classificati. La loro penna è una favola e, grazie anche a Samuel, l’hanno ampiamente dimostrato. Il loro inedito è una bomba e le classifiche lo dimostrano. Oggi sono usciti dopo il loro Best Of, ma fuori, pensiamo, abbiano tanta richiesta.

Booda, 9 ½: un gruppo composto pochi mesi del loro primo provino a X Factor che ha fatto ballare la gente sul divano in ogni puntata. Nella competizione hanno mantenuto sempre un livello altissimo. Il loro inedito suona bene. Testo semplice che entra immediatamente in testa. Sul palco spaccano, in un loro concerto ci si divertirà.

Sofia Tornambene, 9: una giovane ragazza con la testa molto matura. Sofia ha stupito fin dalle audizioni con il suo inedito. Nelle puntate ha tentato alta l’asticella, nonostante alcune performance un po’ piatte. Nel complesso per la giovane concorrente si prospetta una buona opportunità nel mercato discografico.