X Factor 2020: quarto Live Show - N.A.I.P. durante "Amandoti". Foto: Sky

Termina con due eliminazioni la quarta puntata dei Live Show di X Factor 2020.

Apre la serata Leo Gassmann, che porta sul palco della Sky WiFi Arena Mr. Fonda, il suo ultimo brano, due anni dopo la sua avventura nello show targato Sky. Subito dopo l’esibizione dell’ospite è stata avviata la gara. Prima manche ad eliminazione diretta: tutti i concorrenti si sono sfidati con i loro inediti uno dietro l’altro. Durante la prima manche il pubblico ha votato ed, al termine di tutte le esibizioni, il concorrente meno votato è stato Blue Phelix. Il ragazzo della squadra di Emma ha dovuto lasciare immediatamente la gara, non approdando alla seconda manche.

Il resto dei concorrenti si sono sfidati nella seconda manche dopo l’esibizione di Elodie insieme a Carl Brave. Mydrama si è presentata con Notti, di Sfera Ebbasta. Dopo di lei è stato il turno di N.A.I.P con Amandoti, seguito dai Melancholia con Sweet Dreams, Blind con Bambino, Cmqmartina con Albero e Vergo con un mash-up di Oro/Pienso en tu Mirà/Malamente. Hanno chiuso la seconda manche Casadilego con Rapide e i Little Pieces of Marmelade con Bullet With Butterfly Wings.

Al termine della seconda manche, i concorrenti meno votati dal pubblico, che si sono sfidati al ballottaggio, sono stati Mydrama e Vergo. Niente cavalli di battaglia, ma subito la decisione di chi eliminare. Decisione che i giudici non hanno voluto prendere, rimandando i due concorrenti al Tilt, quindi al voto del pubblico. È stato proprio il pubblico a decidere di eliminare Vergo.

Qui le nostre pagelle della quarta puntata.