8 C
Milan
15:07, 18 Novembre 2019
Home Blog Pagina 3

Formula 1, penalità per Verstappen. Prima fila Ferrari

0

La FIA ha annunciato la penalizzazione nei confronti di Max Verstappen per aver ignorato la bandiera gialla esposta al termine delle qualifiche che gli avevano assegnato la Pole. Il pilota olandese, come riportato nel comunicato diramato dalla Federazione, si era reso conto dell’uscita di pista di Bottas, ma non era a conoscenza della bandiera gialla esposta. Lo stesso pilota Red Bull ha ammesso di non aver ridotto la sua velocità come previsto dal regolamento.

Per questo motivo a Max Verstappen sono state inflitte tre posizioni di penalizzazione in griglia di partenza. Alla penalità si aggiunge la decurtazione di due punti dalla sua patente.

La griglia di partenza cambia in modo sostanziale. La prima fila è tutta rossa, con Leclerc davanti a Vettel. Seconda fila per Hamilton e Verstappen, seguiti da Albon, Bottas, Sainz, Norris, Kvyat e Gasly.

Domani la gara sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Formula 1 HD alle 20.10.

Amazon Music, 90 giorni gratis con un codice promozionale

0

Amazon regala 90 giorni d’uso gratuito del servizio Amazon Music. Per poter usufruire del periodo d’uso gratuito è necessario inserire un apposito codice e rispettare i Termini e Condizioni dell’offerta promozionale.

Per accedere all’offerta è necessario essere iscritti ad Amazon e aver effettuato l’accesso al proprio account. Successivamente i renderà necessario inserire il codice promozionale FTSWURYG in questa pagina. Una volta completato il processo di registrazione, il codice sarà automaticamente applicato all’account personale.

Per attivare l’offerta è necessario rispettare i Termini e Condizioni dell’offerta:

  • L’Offerta è valida dal 24 Ottobre 2019 al 4 Novembre 2019, ed è riservata ai clienti che non hanno ancora utilizzato Amazon Music Unlimited e sono i destinatari nominali della presente offerta.
  • L’offerta promozionale non si applica agli abbonamenti Family, Echo e Individuale annuale.
  • Al termine del periodo di uso gratuito di 90 giorni, il tuo abbonamento proseguirà al costo standard di 9,99€ al mese, con l’opzione di cancellazione dell’abbonamento in qualsiasi momento.
  • L’offerta promozionale non è valida per i clienti che stanno usufruendo o hanno già usufruito di un periodo di uso gratuito di Amazon Music Unlimited e che sono già iscritti o sono stati iscritti ad Amazon Music Unlimited.
  • Ciascun cliente può usufruire dell’offerta promozionale una sola volta.
  • L’offerta promozionale non è cumulabile con altre promozioni in corso.
  • L’offerta è riservata ai clienti di età pari o superiore a 18 anni.
  • L’offerta promozionale non è trasferibile, non può essere venduta a terzi e non è convertibile in denaro.
  • L’offerta promozionale è valida solo in relazione a contenuti e servizi digitali offerti da Amazon Digital UK Limited. I contenuti e servizi digitali potrebbero essere riservati ai clienti residenti in Italia.
  • Amazon si riserva il diritto di sospendere, modificare o interrompere la presente offerta promozionale in qualsiasi momento, senza preavviso.

Extra Factor, non ci siamo. Pubblico contro il cambio di format

0

Così, Extra Factor, non piace. Nulla contro gli autori e contro i conduttori, ma dal late night show ci aspettavamo altro. Non sorprende, infatti, che il pubblico sui social abbia più volte fatto notare la propria contrarietà verso il cambio di format.

Pilar Fogliati, attrice e doppiatrice famosa specialmente sul web, non sembra essere la persona adatta alla conduzione del programma. Rigida, forzata e per nulla naturale, a volte sembra spaesata sul palco dell’Extra Factor. Achille Lauro, che dovrebbe essere una sorta di co-conduttore, è sembrato tutto, tranne che quello. Il rapper italiano ha fatto un buon intervento iniziale, ma dopo è sembrato annoiato e quasi imbarazzato da ciò che accadeva.

Manca il vecchio format che metteva più in risalto i giudici e il concorrente eliminato. Mariam, la prima eliminata da X Factor, non è mai intervenuta nel corso del dopo X Factor. Pochissime le parole spese dai giudici riguardo a quanto accaduto in puntata. Gli stessi giudici sono sembrati palesemente annoiati, con Sfera Ebbasta visto indicare più volte l’orologio verso uno degli autori (forse per noia?). È servita una pubblicità per lasciar andare Mara Maionchi & co. senza neanche un disannuncio e un saluto al pubblico a casa.

Neanche l’entrata del comico di Italia’s Got Talent Francesco Arienzo è riuscita a far alzare il programma. Una performance non irresistibile ha mantenuto la freddura nel pubblico. Un programma messo li, così, senza un filo logico e senza una conclusione, con tante cose non sempre collegate tra loro.

Nulla è scappato al pubblico. Su Twitter, i commenti con #EXTRAFACTOR erano quasi tutti negativi. Certo, non è bello giudicare il lavoro degli altri, ma una domanda sorge spontanea: perché cambiare totalmente il format dello scorso anno?

Questo certo non possiamo saperlo, ma speriamo che gli autori, i conduttori e tutti i partecipanti ad Extra Factor si diano da fare per migliorare il programma, sperando che quanto visto questa notte sia stato dettato dall’emozione della prima puntata.

Formula 1, gli orari del GP in Messico

0

Dopo il pasticcio Ferrari in partenza a Suzuka, con conseguente vittoria di Bottas, la Formula 1 arriva carica in Messico.

Questi gli appuntamenti di Sky Sport Formula 1 HD.

VENERDÌ 25 SETTEMBRE
Ore 17.00: Prove Libere 1
Ore 21.00: Prove Libere 2

SABATO 26 SETTEMBRE
Ore 17.00: Prove Libere 3
Ore 20.00: Qualifiche

DOMENICA 27 SETTEMBRE
Ore 20.10: Gara

Serie A, la nona giornata in tv

0

Vi mostriamo dove guardare la nona giornata di Serie A, su Sky, DAZN e sui canali satellitari gratuiti.

Venerdì 25 ottobre

ore 15.00: Verona – Sassuolo
LIVE ITALIA: Sky Sport Serie A HD (202 Sky Fibra-Sat, 473-483 Sky DTT).

Sabato 26 ottobre

ore 15.00: Lecce – Juventus
LIVE ITALIA: Sky Sport Serie A HD (202 Sky Fibra-Sat, 473-483 Sky DTT).

ore 18.00: Inter – Parma
LIVE ITALIA: Sky Sport Serie A HD (202 Sky Fibra-Sat, 473-483 Sky DTT).
LIVE FREE (lingua straniera): CBC Sport HD, Turkmenistan Sport.

ore 20.45: Genoa – Brescia
LIVE ITALIA: DAZN (streaming), DAZN1 (209 Sky Sat).

Domenica 27 ottobre

ore 12.30: Bologna – Sampdoria
LIVE ITALIA: DAZN (streaming), DAZN1 (209 Sky Sat).
LIVE FREE (lingua straniera): CBC Sport HD.

ore 15.00: Spal – Napoli
LIVE ITALIA: DAZN (streaming), DAZN1 (209 Sky Sat).

ore 15.00: Torino – Cagliari
LIVE ITALIA: Sky Sport Serie A HD (202 Sky Fibra-Sat, 473-483 Sky DTT).

ore 15.00: Atalanta – Udinese
LIVE ITALIA: Sky Sport HD (253 Sky Fibra-Sat, 484 Sky DTT).
LIVE FREE (lingua straniera): FreeSports HD.

ore 18.00: Roma – Milan
LIVE ITALIA: Sky Sport Serie A HD (202 Sky Fibra-Sat, 473-483 Sky DTT).
LIVE FREE (lingua straniera): CBC Sport HD.

ore 20.45.00: Fiorentina – Lazio
LIVE ITALIA: Sky Sport Serie A HD (202 Sky Fibra-Sat, 473-483 Sky DTT).
LIVE FREE (lingua straniera): CBC Sport HD.

X Factor, l’eliminato del primo Live Show

La prima puntata dei Live Show di X Factor è terminata. I dodici concorrenti, insieme ai loro quattro giudici, hanno dato il massimo, ma nonostante tutto la puntata è terminata con un’eliminazione.

Il riassunto della puntata

Dopo una grande performance di apertura, Alessandro Cattelan ha dato il via alla gara con una nuova modalità: i 12 concorrenti sono stati suddivisi in tre manche da quattro concorrenti ciascuno.

La prima manche ha visto competere Mariam (Under Donna), Seawords (Gruppi), Eugenio (Over) e Davide (Under Uomini).

In generale positivi i giudizi dal tavolo della giuria ai quattro giudici, anche se non sono mancate le critiche. Ai Seawords è stata criticata l’assegnazione di Samuel e il ruolo di Loris, il chitarrista, non messo abbastanza in risalto secondo Sfera. Anche per Davide non sono mancate le critiche. Il concorrente della squadra di Malika, a Sfera, è sembrato sofisticato, ma poco divertito dal brano. A proposito dell’assegnazione, criticata la scelta di Malika: brano vecchio per un giovane come Davide.

Al termine della manche, dopo aver chiuso il televoto, è stato decretato il primo concorrente allo scontro finale: Mariam.

Nella seconda manche è stato il turno di: Nicola (Over), Lorenzo (Under Uomini), Booda (Gruppi) e Giordana (Under Donna).

Giudizi molto positivi per i quattro concorrenti della seconda manche. Nicola è stato promosso a pieni voti da Malika, mentre Samuel ha notato delle difficoltà. Bene Lorenzo e i Booda, questi ultimi leggermente criticati per l’arrangiamento del brano: copriva troppo la voce della cantante. Chiude la manche Giordana, che con la sua arpa conquista tutti.

La concorrente che ha preso meno voti dal pubblico a casa è stata: Giordana.

Nella terza e ultima manche è stato il turno di: Sofia (Under Donna), Enrico (Under Uomini), Sierra (Gruppi) e Marco (Over).

Molti i complimenti a Sofia, nonostante un brano molto insidioso. Brano insidioso anche per Enrico, leggermente sottotono per Sfera e Samuel. Anche secondo Mara il concorrente di Malika ha faticato a dominare l’assegnazione del proprio giudice. Molti miglioramenti hanno portato i Sierra. Valutato positivamente anche il testo del brano, in parte riscritto. Chiude in bellezza Marco, nonostante qualche piccolo problema ha conquistato i giudici. Solo Malika ha avuto a che ridire sul cantante della categoria Over. Al giudice della categoria Under Uomini, Marco è arrivato meno del solito.

L’ultimo concorrente che ha partecipato allo scontro finale è stato: Enrico.

L’ultimo scontro

Particolare l’ultimo scontro della prima serata dei Live di X Factor 13. Mariam, Giordana ed Enrico si sono esibiti per sottoporsi al voto della giuria. A differenza di quanto accade normalmente, questa volta Mika, ospite della serata, ha avuto il compito di scegliere il suo preferito dell’ultimo scontro per salvarlo. L’ex giudice e star internazionale ha così deciso di salvare Giordana Petralia dal ballottaggio finale. Mariam ed Enrico si sono invece sottoposti al giudizio dei quattro giudici che, non avendo deciso chi eliminare, hanno chiamato il Tilt facendo decidere il pubblico. Il pubblico a casa ha così decretato l’eliminazione di Mariam, della categoria Under Donne.

X Factor, le parole dei giudici e le anticipazioni del primo Live

0

Inizia questa sera il primo Live Show di X Factor 2019. I quattro giudici, insieme alle proprie squadre, sono pronti a dare il via alla tanto attesa fase finale di XF13.

Questa sera su Sky Uno il primo degli otto appuntamenti che si concluderanno in grande stile al Forum di Assago il 12 dicembre.

A curare il lato artistico del programma sarà Simone Ferrari, direttore creativo di X Factor che anticipa: “Quest’anno vedremo cose che si possono vedere solo a X Factor. Alcune performance possono essere fatte solo qua dal punto di vista tecnologico, del coraggio, della messa in scena e dal punto di vista stilistico. Non voglio tirarmela, ma siamo il miglior programma in Italia del genere e sono molto grato di poter far parte di questa squadra“.

Passando al tavolo della giuria, si intravedono facce tese, specie quelle dei tre nuovi giudici. Non cambia, però, il pensiero comune, ovvero quello di voler regalare un’emozione al pubblico con la propria squadra. Ecco le parole dei quattro giudici.

Sono pronta – afferma Mara Maionchi-. I ragazzi devono trovare la loro dimensione il più possibile chiara. La strada si trova cercando di lavorare con giudizio e passione. Ho trovato i ragazzi pronti per lavorare, il sacrificio è importante“.

Sfera Ebbasta ammette l’emozione dell’esordio e le difficoltà avute nelle selezioni: “Sicuramente le emozioni a caldo spesso vincono. Ho tre ragazze diverse tra di loro. Lascerò decidere alle ragazze il percorso da seguire. Si prospetta un lungo viaggio, ma siamo pronti. La decisione di comporre così la squadra è stata molto difficile – continua il trapper -, ma sono sicuro delle mie scelte. Ho fatto quello che mi sentivo di fare e sono felice così“. 

Malika Ayane, alla guida degli Under Uomini, spiega la sua strategia: “Stiamo facendo in modo che tutto quello che uno ha da dare giri negli altri. Devo dire che ci stiamo divertendo“.

Samuel, criticato dal pubblico durante i Bootcamp, spiega il perchè delle sue scelte: “La mia idea è quella di avere persone che scrivono. In questo modo ho l’opportunità di avere persone che ogni settimana portano cose nuove. È una scommessa, però già il fatto di essere qui e aver potuto lavorare insieme vuol dire tanto“.

Gli ospiti del primo Live

Il primo Live partirà subito col botto. Saranno due i super ospiti della serata: Mika e Coez. La star internazionale, amatissima dal pubblico dello show torna a X Factor dopo 3 edizioni da protagonista al tavolo dei giudici. Mika presenterà al pubblico il suo ultimo lavoro, il disco “My Name Is Michael Holbrook“, che da novembre porterà in giro per l’Italia con il “Revelation Tour“. 

Come ogni anno, Sky insieme allo show vuole trasmettere un messaggio importante. L’edizione numero 13 del talent show prodotto da Fremantle vuole trasmettere un messaggio “Green“. Sky, da sempre impegnata nell’uso consapevole della plastica, ha deciso di portare nel Loft dei concorrenti delle soluzioni per limitare notevolmente gli imballaggi in plastica. Il messaggio verrà messo in risalto non solo dai concorrenti, ma anche dall’apertura del Live Show.

Extra Factor

I conduttori dell’Extra Factor, il late night show di XF13. A sinistra Pilar Fogliati, a destra Achille Lauro

Dopo la puntata, immancabile l’appuntamento con l’Extra Factor, quest’anno con due novità. Alla conduzione ci saranno Pilar Fogliati e Achille Lauro. Molti gli appuntamenti del dopo X Factor. Il pubblico a casa si potrà divertire con i riassunti musicali di Andrea Di Marco, le folli interviste di Danilo da Fiumicino, gli interventi della critica musicale Giulia Cavaliere, le incursioni comiche della rivelazione di Italia’s Got Talent Francesco Arienzo e le esibizioni di alcuni “talenti fuori dagli schemi“, i concorrenti più stravaganti emersi dai casting di quest’anno. 

L’appuntamento con X Factor 2019 è ogni giovedì, alle 21.15, su Sky Uno (canale 108 Sky Sat-Fibra e canale 455 Sky DTT). Le puntate saranno sempre disponibili anche su Sky On Demand e si potranno seguire in diretta streaming su Now TV e Sky Go

XF13 è trasmesso in chiaro, su TV8, ogni mercoledì in prima serata.

iPhone, con la “Modalità scura” si risparmia batteria

0

La modalità scura di iPhone, portata sui melafonini da iOS 13, fa risparmiare batteria. A dimostrarlo è un test di PhoneBuff che ha messo a confronto due iPhone XS. Su un dispositivo è stata attivata la “Dark mode“, sull’altro no. Su entrambe i dispositivi sono state eseguite le stesse operazioni per tutta la durata della batteria, come per esempio la riproduzione di video su YouTube, la navigazione con Google Maps e l’utilizzo di Twitter.

Al termine del test, l’iPhone con la modalità normale si è spento a causa della batteria scarica, mentre il dispositivo con la “Dark mode” attiva aveva ancora la batteria al 30%.

PhoneBuff ha condotto l’esperimento su telefoni con una luminosità di 200 nit (l’esperienza di ciascun utente potrebbe dunque variare) e con schermo Oled e non con un display Lcd, in cui un minimo di luce viene comunque emessa.

X Factor, ci siamo! Giovedì al via su Sky Uno la tredicesima edizione

0

Dopo sei puntate di selezioni, le squadre sono ora composte e sono pronte a dare inizio alla nuova avventura di X Factor. L’edizione numero tredici è stata presentata alla stampa nella giornata di oggi.

X Factor, I Live Show

Dopo i tanti chilometri percorsi dalla troupe di X Factor alla ricerca del talento, i migliori 12 concorrenti, selezionati tra i circa 40000 partecipanti, saliranno sul palco dell’X Factor Dome giovedì 24 ottobre.

Tre novità al tavolo della giuria: Malika Ayane, Samuel e Sfera Ebbasta accompagneranno la padrona di casa, Mara Maionchi, durante le 8 puntate che decreteranno il vincitore di XF13. Ad accompagnare i quattro giudici ci sarà Alessandro Cattelan, nel duplice ruolo di conduttore e creative producer dello show.

I Live Show si dividono in otto serate di grande musica live, inclusa la finalissima al Forum di Assago il 12 dicembre 2019. Durante il percorso, ogni giudice sarà affiancato dal proprio producer di fiducia, con il quale verranno decisi i brani da assegnare ai ragazzi e verranno effettuate le prove in vista della puntata del giovedì sera. Malika ha scelto di lavorare con il. produttore Roberto Vernetti, Sfera si è affidato a Shablo, Mara lavora con Ioska Versari e Samuel con Alessandro Bravo, suo tastierista, programmatore ed arrangiatore da due anni.

Non cambiano i metodi di votazione, tramite web, App XF 2019, Twitter, samrtwatch e decoder Sky.

Il team creativo di X Factor

Per il secondo anno alla direzione creativa di X Factor ci sarà Simone Ferrari che contribuirà a realizzare uno spettacolo musicale e televisivo unico. Insieme a lui ci saranno: Luigi Antonini, in regia, lo scenografo Luigi Maresca, il light designer Ivan Pierri e lo stylist Nicolò Cerioni.

Tre sono la new entry nel team creativo: Lulu Helbaek, Associate Creative Director che aiuterà nell’assetto visivo e creativo di X Factor, Sergio Pappalettera, Art Director Video, e Nathan J Clarke, coreografo.

Il nuovo X Factor Dome

Quest’anno X Factor cambia casa. Dal Teatro Ciak di Milano si passa alla Candy Arena di Monza. Oltre 300 persone hanno lavorato per rendere il palazzetto la nuova casa del talent show di Sky prodotto da Fremantle. Il palco è magistrale: 800 metri quadrati calpestatili, 250 mq di ledwall, di cui 200 movimentati tramite software su binari e sistema di pompe idrauliche. sul palco anche 4 pedane automatizzate, per poter rendere le scenografie ancora più belle e immersive.

La copertura di TeleDigitale

Quest’anno anche noi ci impegneremo nel seguire X Factor. Confermiamo quanto fatto lo scorso anno, ringraziandovi anche per gli ottimi risultati ottenuti. Il giovedì sera, dopo la puntata, sul nostro sito potrete trovare il riassunto testuale di ciò che è successo, con tanto di sfide e concorrente eliminato. Il lunedì successivo alla puntata su TeleDigitale troverete le nostre opinioni, concorrente per concorrente, giudice per giudice. Il martedì, infine, sarà il giorno in cui potrete trovare le assegnazioni ai ragazzi in gara.

L’appuntamento con X Factor 2019 è ogni giovedì, alle 21.15, su Sky Uno (canale 108 Sky Sat-Fibra e canale 455 Sky DTT). Le puntate saranno sempre disponibili anche su Sky On Demand e si potranno seguire in diretta streaming su Now TV e Sky Go.

XF13 è trasmesso in chiaro, su TV8, ogni mercoledì in prima serata.

Martin Garrix nominato Official Music Artist di EURO 2020

0

Il dj e produttore multiplatino Martin Garrix è stato nominato Official Music Artist di UEFA EURO 2020, la prima edizione itinerante della storia del torneo, in programma in dodici città europee!

È stato lo stesso Martin Garrix a dare la notizia mentre era headliner all’Amsterdam Dance Event. Infatti, nel bel mezzo di questo grande show sold out, è salito sul palco stringendo la famosa Henri Delaunay Cup, il trofeo che riceverà il vincitore di UEFA EURO 2020, mentre lo schermo dietro di lui confermava la sua nomina a Official Music Artist.

Oltre alla canzone ufficiale, Martin Garrix produrrà anche la musica che accompagnerà in campo le squadre così come tutti i temi musicali della manifestazione e delle relative trasmissioni televisive ufficiali.

Nella primavera 2020 verranno svelati l’inno e un’importante collaborazione con un cantante. La canzone ufficiale verrà eseguita per intero per la prima volta durante la cerimonia di apertura di UEFA EURO 2020, il 12 giugno all’Olimpico di Roma.

«È un grande onore essere stato scelto per creare l’inno ufficiale di UEFA EURO 2020 e sono entusiasta all’idea di farlo ascoltare a tutti – ha dichiarato il dj – Il torneo avvicinerà più che mai i tifosi al calcio e spero che la mia canzone faccia sentire ogni cittadino europeo parte della manifestazione». 

Ispirandosi al collega olandese Tiësto alle Olimpiadi del 2004, il giovane 23enne ha continuato a mietere successo in tutto il mondo. Ha saputo negli anni scalare le classifiche mondiali, piazzando al #1 successi come “Don’t Look Down” feat. Usher (platino in Italia), “Scared to be Lonely” feat. Dua Lipa (doppio platino in Italia), e “In the Name of Love” feat. Bebe Rexha (4x platino in Italia. Martin Garrix) ha anche prodotto brani con i più grandi nomi dell’industria musicale come Tiësto, David Guetta e, più di recente, Dean Lewis per il nuovo singolo “Used To Love“.

UEFA EURO 2020 si terrà per la prima volta in tutto il continente, con 12 città ospitanti, per celebrare i 60 anni della competizione: Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco, Roma e San Pietroburgo ospiteranno tutte le partite della prossima estate.

Guy-Laurent Epstein, direttore marketing UEFA, ha dichiarato: «UEFA EURO 2020 sarà un mese di festa in tutta Europa. Per dar via ai festeggiamenti, non c’è persona migliore di Martin Garrix. La musica e il calcio sanno unire la gente: poiché il torneo si giocherà in 12 città, il tema comune di UEFA EURO 2020 sarà proprio l’unità».

Martin Garrix ha aggiunto: «Organizzare UEFA EURO 2020 in 12 città è incredibile, ma è il modo perfetto per festeggiare i 60 anni di questa grande competizione. La musica è la mia passione, ma mi piace anche il calcio, quindi è ancora più speciale per me poter realizzare l’inno di quello che sarà il più grande campionato europeo della storia».

È inoltre possibile vincere un incontro con Martin Garrix in occasione del sorteggio della fase finale di UEFA EURO 2020, in programma a Bucarest il 30 novembre. Per partecipare: www.euro2020.com/Martin-Garrix

ARTICOLI POPOLARI

ARTICOLI RECENTI

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI