Home Blog Pagina 179

Netflix, torna disponibile la serie tv House of Cards

House of Cards
L’ultima stagione di House of Cards tornerà a essere disponibile su Netflix. La protagonista principale delle otto puntate sarà Robin Wright

Netflix ha annunciato che tornerà disponibile sulla propria piattaforma House of Cards. La serie tv americana era stata rimossa dal sito streaming in seguito alle numerose accuse da Kevin Spacey, accusato di molestie sessuali sul set.

La produzione ha così deciso di modificare leggermente il cast e la storia degli intrighi al potere. L’ultima stagione sarà composta da soli otto episodi, cinque in meno rispetto al normale proseguimento della serie. La protagonista principale sarà Robin Wright.

Le riprese della sesta stagione inizieranno nel gennaio 2018.

Grande Fratello Vip, il vincitore è Daniele Bossari

Grande Fratello Vip, Daniele Bossari nel live nella casa

Termina l’avventura dei sei vip rimasti nella casa del Grande Fratello Vip. A uscirne da vincitore è Daniele Bossari.

Nell’ultima puntata del programma sono state fatte una serie di eliminazioni testa a testa, che decretavano così la classifica della finale, fino al vincitore.

La finale ha visto l’eliminazione immediata di Raffaello Tonon, al televoto con Luca Onestini dalla scorsa settimana. La quinta classificata è Aida Yespica, uscita contro Daniele Bossari. Quarta classificata Giulia De Lellis, anch’essa eliminata da Daniele Bossari.

Grande Fratello Vip, il podio

Ivana Mrazova è stata la prima eliminata dei tre vip in finalissima. Successivamente, nel corso dell’ultimo televoto, il pubblico ha decretato la vittoria di Daniele Bossari.

Fake news, Google e Facebook indagate in Australia

Circa il 60% degli italiani che navigano in rete si è imbattuto in una fake news.
Circa il 60% degli italiani che navigano in rete si è imbattuto in una fake news. Nel frattempo i governi cercano di creare leggi a protezione degli utenti

Non è un buon periodo per i media. Scoppiato da un po’ di tempo, il problema fake news, continua a far parlare di se. Trump, negli USA, continua la sua battaglia contro la CNN, la quale, secondo il Presidente, riporta notizie fittizie al popolo americano. La novità, però, riguarda l’autorità di vigilanza e controllo su consumatori e concorrenza australiana, la quale ha aperto un’indagine nei confronti di Google e Facebook.

Attraverso questa indagine, le autorità australiane vogliono chiarire quanto possono influenzare social network e motori di ricerca nella diffusione di fake news.

La notizia dell’indagine è degli ultimi giorni, ma il problema delle notizie fittizie è presente già da molto tempo. Secondo quanto riportato da quotidiano.net, circa il 60% degli italiani si è imbattuto in una fake news. Un dato allarmante visto il numero di persone che giornalmente ricerca notizie attraverso la rete.

Per cercare di arginare questo problema, i governi di veri stati, tra cui il nostro, richiedono leggi precise per evitare il dilagare di notizie fittizie.

CNR, nel 2017 calo del 30% di pioggia

CNR, nel 2017 calo del 30% di pioggia

Il CNR ha divulgato una ricerca effettuata sulla siccità in Italia. I dati sono allarmanti. Nel 2017 ha piovuto il 30% in meno rispetto alla media degli anni scorsi. Nel nostro paese non pioveva così poco da più di due secoli.

In una nota stampa, il CNR spiega: “A partire dal mese di dicembre del 2016 (primo mese dell’anno meteorologico 2017) si sono susseguiti mesi quasi sempre in perdita: fatta eccezione per i mesi di gennaio, settembre e novembre, tutti gli altri hanno fatto registrare un segno negativo, quasi sempre con deficit di oltre il 30% e, in ben sei mesi, di oltre il 50%. A conti fatti, gli accumuli annuali a fine 2017 sono risultati essere di oltre il 30% inferiori alla media del periodo di riferimento 1971-2000,etichettando quest’anno come il più secco dal 1800 ad oggi.

CRN, 2017 uno degli anni più caldi

Il 2017 è noto anche per essere uno degli anni più caldi in Italia. “Con novembre si conclude l’anno meteorologico 2017 (dicembre 2016-novembre 2017). Dal punto di vista termometrico il 2017 ha fatto registrare, per l’Italia, un’anomalia di +1.3°C al di sopra della media del periodo di riferimento convenzionale 1971-2000, chiudendo come il quarto più caldo dal 1800 ad oggi, pari merito agli anni 2001, 2007 e 2016. Più caldi del 2017 sono stati solo il 2003 (con un’anomalia di +1.36°C), il 2014 (+1.38°C rispetto alla media) e il 2015 che resta l’anno più caldo di sempre con i suoi +1.43°C al di sopra della media del periodo di riferimento.”

 

Serie A: Inter in testa, primi punti per il Benevento

Esultanza giocatori dell'Inter nel corso della partita con il Chievo Fonte: Premium Sport
Inter, conquistata la prima posizione in classifica. Esordio amaro per Gattuso sulla panchina del Milan. Stasera Verona-Genoa

La quindicesima giornata di Serie A ha regalato ai telespettatori diverse sorprese, due delle quali Milan e Inter.

Si parte dal Benevento che, grazie ad un gol del portiere allo scadere del match, ha conquistato il primo punto in campionato. Non è stato un esordio felice quello di Gattuso sulla panchina del Milan.

L’altra squadra milanese, invece, si è sbizzarrita contro un Chievo quasi impotente. L’Inter ha così conquistato la prima posizione in classifica.

Negli altri match di campionato si sono viste le vittorie di Lazio e Fiorentina contro Sampdoria e Sassuolo.

Chiudono il turno Crotone-Udinese e Hellas Verona-Genoa, questa sera ore 19 e 21.

GF Vip, Giulia e Daniele i favoriti della finale di stasera

GF Vip, Ilary Blasi e Alfonso Signorini i conduttori

Cresce l’attesa per scoprire il vincitore della seconda edizione del GF Vip. A contendersi il montepremi ci sono: Aida Yespica, Giulia De Lellis, Daniele Bossari, Ivana Mrzova, Luca Onestini e Raffaello Tonon, questi ultimi al televoto.

I sei sopravvissuti usciranno dalla casa più spiata d’Italia dopo diversi mesi di ‘detenzione’. Il vincitore della seconda edizione del programma, si saprà questa sera.

Giulia e Daniele i favoriti del GF Vip

Come è giusto che sia, per ogni finale, ci sono pronostici. Secondo i bookmakers a contendersi la vittoria del Grande Fratello Vip saranno Daniele Bossari e Giulia De Lellis, con il primo leggermente più favorito.

L’appuntamento con il vincitore è questa sera alle 21.10, in diretta, su Canale 5.

NFL Panthers, Greg Olsen non giocherà il match di oggi

Olsen dei Panthers non giocherà contro i Saints
Olsen, il Tight End dei Panthers, non è in grado di giocare la partita di oggi contro i New Orleans Saints a causa di un infortunio.

Olsen si è infortunato nella seconda settimana contro i Buffalo Bills.

Il coach Rivera ha affermato in seguito alla partita contro New York:” Dopo questa partita ne seguiranno quattro altrettanto importanti e dobbiamo fare in modo che tutti i giocatori siano in grado di fare bene”

Nella partita contro i Jets di domenica scorsa aveva giocato solo il primo half. La causa del ritiro dal gioco era per sospetta rottura del piede, rapidamente smentita dalle radiografie. Lo specialista Dr. Anderson ritiene che Olsen non potrà giocare la partita. Il trentaduenne avendo avuto problemi tutta la stagione non vanta di buoni risultati. Quest’anno ha corso per sole 38 yards e non ha fatto nessun touchdown.

Il match di oggi sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Plus HD alle 22.30.

Destiny 2, il 5 dicembre inizia la seconda stagione

Destiny 2, il 5 dicembre inizia la seconda stagione

Martedì 5 dicembre alle ore 19.00 la prima stagione di Destiny 2 volgerà al termine. Il tutto in concomitanza del lancio del primo DLC del gioco “Curse of Osiris”.

Bungie, durante il Twichcon 2017, ha confermato che ci saranno quattro stagioni ogni anno, ognuna delle quali caratterizzata da eventi ed attività esclusive. Durante la prima stagione si sono svolte due Contese di Fazione e 2 Stendardi di Ferro.

Le novità della seconda stagione di Destiny 2

Le principali novità della seconda stagione riguarderanno la possibilità di acquistare ornamenti per gli equipaggiamenti, oltre alla possibilità di acquistare armi e armature direttamente da Lord Saladin. Inoltre assisteremo al reset di tutti i progressi del clan, di conseguenza i vari bonus ottenuti fino ad ora non saranno più validi, ma ce ne saranno di nuovi da raggiungere. Tra i reset che colpiscono maggiormente ce ne sono alcuni, come la emote “spicy ramen“, che resteranno esclusivi della prima stagione.

 

Serie A, esordio di Gattuso sulla panchina del Milan

Gattuso esordisce sulla panchina rossonera contro il Benevento. L’Inter ospita il Chievo, la Lazio sfida la Samp in un delicato match fuori casa

Inizia oggi l’avventura di Gennaro Gattuso sulla panchina del Milan. Dopo l’esonero di Montella di alcuni giorni fa, l’ex centrocampista rossonero è pronto a esordire sulla panchina della prima squadra. L’avversario di oggi sarà il Benevento, ultimo in classifica.

Negli altri match di oggi troviamo l’Inter impegnata col Chievo, costretta a vincere dopo le vittorie di Juventus e Roma. A Firenze la Fiorentina è impegnata con il Sassuolo, in un momento di grande difficoltà. La Lazio, quinta forza del campionato, sarà impegnata a Genova con la Sampdoria, vincente contro la Juventus.

Sono tre le sfide di bassa classifica che si disputeranno tra oggi e domani. Bologna-Cagliari, oggi alle 15, Crotone-Udinese e Verona-Genoa domani, ore 19 e 21.

Project Cars 2, recensione del nuovo racing game Namco

Fermo immagine di una gara in corso sul gioco Project Cars 2

Arrivato a fine settembre, Project Cars 2 si è guadagnato fin da subito il privilegio di entrare nei migliori giochi di guida. Il nuovo capitolo di Namco ha migliorato notevolmente la già ottima sensazione di guida che si poteva gustare nel primo capitolo, inoltre ha aggiunto una maggiore intelligenza artificiale che ci metterà a dura prova nel corso della nostra carriera. Il tutto, ovviamente, accompagnato da un’ottima grafica e una sensazione di guida che sfiora la realtà. Il gioco, disponibile su Amazon in varie versioni (noi abbiamo provato la Limited Edition), parte dal prezzo base di circa 55 euro, per poi passare alle cifre leggermente più alte della Limited Edition, a partire da 60 euro, e della Collector’s Edition, a partire da 100 euro. Ovviamente nel caso della Limited e della Collector’s Edition sono presenti contenuti esclusivi, che variano da auto con livree esclusive, pacchetti espansione e adesivi vari.

Project Cars 2, gioco vicino alla realtà

Abbiamo provato Project Cars 2 su Xbox One S, della quale puoi trovare la recensione sul nostro sito. Il gioco dimostra di voler essere uno dei migliori del settore. Nel menu opzioni ci si può sbizzarrire nel selezionare la propria modalità di guida preferita, le varie impostazioni del volante e le impostazioni televisive. Già dal menu opzioni si può dedurre che Namco ha fatto un ottimo lavoro su Project Cars 2, mettendo in primo piano la ricerca della realtà, sia nello stile di guida che nelle collisioni. Il gioco alla prima accensione può risultare complicato per chi ha poca mano con questo stile di videogiochi.

Modalità carriera

Interessante la modalità carriera. Dopo aver creato il nostro personaggio avremo l’opportunità di selezionare quale percorso preferiamo intraprendere. Le modalità selezionabili partono da Formula fino ad arrivare al campionato in cui si usano le auto GT. Personalmente trovo molto interessante questo stile di impostazione della carriera. Il giocatore è così libero di intraprendere la propria vita virtuale nel modo in cui meglio crede, senza essere obbligato a seguire un certo iter e senza il pericolo di annoiarsi in gioco.

Per concludere possiamo dire che Project Cars 2 è il gioco che ogni appassionato di racing game dovrebbe avere. La grafica e i comportamenti delle auto, molto realistici, aggiungono punti al gioco prodotto da Namco. Da non dimenticare anche la vasta gamma di veicoli disponibile, che aiuterà il video giocatore a non annoiarsi nel corso del tempo.

CHOOSE YOUR LANGUAGE

- Pubblicità -

ARTICOLI POPOLARI

- Pubblicità -

ARTICOLI RECENTI

- Pubblicità -

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI